CuoioVivo

Luoghi - La chiesa di S. Ulderico

LuoghiFrancesco GonzoComment

A dominare Grigno lungo la strada per Castello Tesino sorge uno degli edifici storici di Grigno: la chiesetta di Sant'Ulderico. Citata per la prima volta in una documentazione datata 1585, tradizionalmente si pensa che sia stata eretta attorno al X secolo, in seguito al passaggio di Ulderico, monaco che divenne in seguito vescovo di Augusta, in Germania.

Come si diceva, la chiesa viene nominata per la prima volta nel 1585 in uno scritto del Vescovo di Feltre Giacomo Rovellio, la cui diocesi esercitava la propria influenza su Grigno. L'edificio fu rimaneggiato ed ampliato molti decenni più tardi, fra il 1628 e il 1642 per essere poi impreziosita dalle pitture esterno solo nel 1814. Da allora la storia di questo luogo si caratterizza per gli innumerevoli danneggiamenti e le conseguenti ricostruzioni. Già nel 1824 furono necessari dai primi interventi di restauro in seguito ai danneggiamenti ad opera di truppe di passaggio, cosa che si ripeté in occasione della Prima e della Seconda Guerra Mondiale. Venendo invece a giorni più vicini a noi, si ricordano i lavori di fine anni '70 ed inizio anni '80, nonché il più recente intervento sul campanile del 2000 ad opera degli Alpini di Grigno.

 
 

La chiesetta rappresenta un luogo di culto radicato nella tradizione e nella storia del nostro territorio. Un luogo tranquillo e caratteristico da cui si può godere anche di una vista unica sul nostro paese. Per questo lo abbiamo scelto come cornice per le foto dei nostri prodotti.